24 febbraio 2006

La scuola secondo Formigoni

Rifondazione comunista ha presentato il suo rapporto sulla gestione dei bonus scuola nella Lombardia di Formigoni:
  • 42 milioni di euro sono stati dati a 62000 studenti delle scuole private (circa 670 euro a testa)
  • per gli studenti delle scuole pubbliche la cifra è di 7 euro a studente
  • Oltre il 50% (22 mln) di questi 42 milioni di euro è stato assegnato a famiglie con un reddito annuo dichiarato tra 40 e 186 mila euro

Inoltre, sebbene l'iniziativa del bonus sia stata pubblicizzata dalla regione come un incentivo alla libera scelta dell'istruzione, gli studenti delle scuole private sono cresciuti di pochi punti percentuali. Ergo, i destinatari dei soldi erano famiglie che non avevano bisogno del bonus.

Non si può più parlare di bonus: questo è un vero e proprio sperpero di denaro pubblico agli elettori della maggioranza in regione.

Technorati: ,

2 commenti:

Camelot Destra Ideale ha detto...

La fonte "Rifondazione Comunista" è garanzia inequivoca della veridicità delle informazioni....

alduccio ha detto...

Hai altre fonti? smentisci allora ..